XIX and XX Century Paintings and Sculptures - II

209

Osvaldo Medici Del Vascello
(Torino, 1902 - Firenze, 1978)

Orgue de la forêt en automne, 1959

Olio su tela
cm. 100x81

Firma in basso a sinistra: O. Medici;
titolo e data al verso sul telaio: Orgue de la forêt en automne 1959.

Osvaldo Medici Del Vascello, trasferitosi a Parigi giovanissimo nel 1922, entrò a far parte del gruppo degli Italiens, composto da de Chirico, Savinio, Tozzi, de Pisis, Severini, Gajoni, Paresce ed altri, attivi nella capitale francese dal 1930 alla Seconda Guerra Mondiale. A seguito dell'aggressione tedesca e italiana, la Francia decise di rimpatriare molti artisti italiani come "non graditi". Tornato in Italia nel 1941, Osvaldo Medici Del Vascello lavorò a Firenze fino alla sua morte.
Dopo un periodo figurativo novecentista a Parigi, seguendo diversi generi di pittura, ritratti, paesaggi, battaglie e feste in costume, Medici, dal 1939 al 1945, si volse ad un ripensamento del Cubismo per poi approdare nel 1950 all'Astrattismo. Con La Notte fu presente alla prima grande mostra dell'Astrattismo a Prato del 1950.
Bibliografia di riferimento:
Marco Fagioli, Osvaldo Medici Del Vascello. Un Italien de Paris, Aión, Firenze, 2008;
Marco Fagioli, Osvaldo Medici Del Vascello: un italien de Paris dimenticato, in Bollettino dell'Accademia degli Euteleti della città di San Miniato, 2005, pp. 189-208, n. 72.
€ 1.800 / 2.000
Estimate
Evaluate a similar item
Live auction 225

XIX and XX Century Paintings and Sculptures - II

sat 29 October 2022
SINGLE SESSION 29/10/2022 Hours 15:30