Auction N.198 - II, XIX and XX century Paintings and Sculptures

sat 10 October 2020 
324 

Amalia Dupré
(Firenze 1845 - 1928)

Ritratto di profilo della madre, 1871

Bassorilievo in marmo
cm. 12 ř

Dedica autografa al verso: "Alla mia cara sorella Beppina il 15 agosto 1871 giorno del suo matrimonio questo profilino della nostra cara Mamma".



Amalia Ciardi Duprè, prima delle quattro figlie di Giovanni Duprè (Siena 1817 - Firenze 1882), il maggiore scultore toscano dell'Ottocento dopo Lorenzo Bartolini, fu allieva e stretta collaboratrice del padre, realizzò molte sculture tra cui le statue di Santa Reparata e quella di San Zanobi e altri Santi per la facciata del Duomo di Santa Maria del Fiore, gli Otto Santi, bassorilievo del pulpito della Cattedrale di San Miniato (Pi), la statua di Santa Chiara nel Duomo di Assisi, la Madonna col Bambino e la pecorina della Chiesa della Badia di Firenze, nonché importanti monumenti funerari tra i quali quello della sorella Luisina, morta giovanissima, di Fiesole, e numerosi ritratti al vero di committenti del tempo.
Bibliografia di riferimento:
Vincenzo Vicario, Gli scultori italiani dal Neoclassicismo al Liberty, Il Pomerio editore, Lodi, 1994, vol. 1, pp. 418-419.
Auction times

Scroll Down
Back to the Top