Auction N.198 - I, Importanti Sculture e Dipinti antichi provenienti da prestigiose committenze private, da Villa Mansi di Lucca, e due dipinti di Piazzetta ritrovati

fri 9 October 2020 
97 

Scuola italo-tedesca del XIV secolo

Gesł Cristo deposto

Scultura in legno policromo
cm. 59 h.


Il Cristo deposto è un'opera che pare riferibile a quel gruppo di sculture lignee policrome dei maestri italo-tedeschi attivi nella Marche dal 1300 al 1350. In particolare per la trattazione scabra del corpo del Cristo, con la forte sottolineatura della cassa toracica, e la testa di sofferto dolore, "con una concezione formale ai limiti del rude e del popolaresco", si avvicina al Crocifisso del Convento di Montefano, Eremo di San Silvestro, Fabriano.
Bibliografia di riferimento:
Giampiero Donnini, Giovanni di Bartolomeo e gli scultori fabrianesi, in Scultura nelle Marche dalle origini all'età contemporanea, a cura di Pietro Zampetti, Nardini, Firenze, 1993, pp. 246-247, 255, fig. 15.
Auction times

Scroll Down
Back to the Top