Auction N.177 , ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA

fri 28 October 2016 
287 

Ignoto caravaggesco del XVII secolo

Il cavadenti

Olio su tela
cm. 115x144


La nostra tela è una copia antica di Il cavadenti dipinto delle Gallerie di Firenze, già in deposito a Montecitorio, Roma, solo in anni recenti riassegnato da Mina Gregori al Caravaggio, dopo che era stato ricordato in un inventario di Palazzo Pitti nel 1637. Dalla tela fiorentina differisce nelle misure, più piccole, mentre l'opera considerata originale misura cm. 139,5x194,5.
Sulla complessa questione dell'autografia del dipinto della Palatina si deve a Mina Gregori l'analisi più completa in studi precedenti (1985, 1991). La Gregori ha puntualmente segnalato le strette affinità di Il cavadenti con le opere tarde del Caravaggio, del periodo siciliano-maltese, sino a indicare nelle varie figure che compongono il dipinto i raffronti con numerosi altri dipinti del Caravaggio, così come nel motivo ricorrente della testa grifagna della vecchia e infine dell'importante natura morta sul tavolo coperto da un tappeto.
Ancora nel 1991 si conosce una sola altra copia del supporto originale, di misure ridotte come la nostra, ma in controparte, prova evidente che deriva da un'incisione, nella Chiesa della Confraternita del SS. Sacramento dell'Avvocata, Napoli, di gusto più vicino al Battistello.
La nostra copia, attendibilmente dell'epoca conserva tutta la forza dell'originale, sia nella decisione dei gesti che nell'uso della luce.
Il dipinto presenta diversi restauri.
Bibliografia di riferimento (per quello della Galleria Palatina):
Benedict Nicolson, Caravaggism in Europe, second edition, revised and enlarged by Luisa Vertova, Allemandi, Torino, 1990, vol. I, p. 83, n. 56, vol. III, tav. 56, come di incerta attribuzione;
Mina Gregori, in Caravaggio e il suo Tempo, Napoli, Museo Nazionale di Capodimonte, 14 maggio - 30 giugno 1985, Electa, Napoli, 1985, pp. 341-344, n. 98;
Mina Gregori in Michelangelo Merisi da Caravaggio, come nascono i capolavori, Firenze, Palazzo Pitti, Galleria Palatina, 12 dicembre 1991 - 15 marzo 1992, Electa, Milano, 1991, pp. 328-347, n. 21.

Estimate
EUR 15000 / 20000

Scroll Down
Back to the Top