Auction N.169 - II, Dipinti e sculture del XIX e XX secolo

sat 1 November 2014 
718 

Raffaello Arcangelo Salimbeni
(Firenze 1914 - 1991)

Crocifisso, 1960 ca.

Scultura in bronzo su base in ferro e legno
cm. 48,5 h. (con base)


Exhibited
Padre Ernesto Balducci dalla messa degli artisti all'arte contemporanea, Firenze, Palazzo Medici Riccardi, 6 dicembre 2013 - 9 gennaio 2014.

Memore degli esempi di Alberto Giacometti e convergendo su ricerche formali simili a quelle di Germaine Richier negli stessi anni, Salimbeni, che è stato lo scultore più aperto alla sperimentazione moderna negli anni 1950-1970, come attesta la sua partecipazione a mostre europee e la sua visita a Henry Moore nel 1953, ha realizzato in questo Crocifisso un'interpretazione inconsueta della figura del Cristo.
Bibliografia di riferimento
Raffaello Arcangelo Salimbeni Sculpteur, de retour a Paris, a cura di Mario Rizzardo e Gabriella Arton, Selective Art, Parigi, 5 ottobre - 30 novembre 2006, pp. 84, 85 (illustrata una variante del soggetto).

Estimate
EUR 1800 / 2200

Scroll Down
Back to the Top