Auction N.161 - II, Dipinti e Sculture del XIX e XX secolo

FARSETTI ARTE Viale della Repubblica, Area Museo Pecci - PRATO, sat 27 October 2012
554 

Bruno Innocenti
(Firenze 1906 - 1986)

Maternità, 1981

Scultura in legno, su base coeva in legno
cm. 90 h.

Firma e data sul retro: BINN / 1981.



Negli ultimi decenni della sua vita Bruno Innocenti, che tra le due guerre era stato uno dei maggiori protagonisti della scultura a Firenze, quale successore di Libero Andreotti nella cattedra di scultura a Porta Romana e come autore del complesso monumentale del Teatro Comunale con Apollo e le Muse, si dedicò in prevalenza alla scultura in legno, aggiornando il suo stile ad una tendenza figurativa neomodernista carica di accenti espressivi di primitivismo che rimandano alla tradizione lignea del Romanico e Gotico.
In questo legno lo scultore svolge il tema della maternità, come variante di quello della Madonna col Bambino.
Bibliografia di riferimento
Marco Fagioli, Bruno Innocenti scultore tra mito e liricità, Aion, Firenze, 2009.

Esposizione: 
Prato, dal 20 al 27 Ottobre - orario 10/13 - 16/19,30 (festivi compresi)

 
Estimate
EUR 4000 / 5000

Scroll Down
Back to the Top