Auction N.155 - I, Asta di Arredi e Dipinti Antichi

FARSETTI ARTE Viale della Repubblica, Area Museo Pecci - PRATO, fri 15 April 2011 
488 

Jan Brueghel il Giovane e Hendrick van Balen
(Anversa 1604 - 1678 e Anversa 1575 - 1632)

Allegoria dell'Autunno

Olio su tela
cm. 80x107

Comunicazione scritta di Marina Marinelli.


Il dipinto fa parte di un gruppo di quattro tele di Allegorie delle Stagioni assegnate da Marina Marinelli a Jan Brueghel il Giovane, quale autore delle nature morte e del paesaggio, in collaborazione a Hendrick van Balen, come autore delle figure.
Le quattro tele sarebbero ispirate a quelle di medesimo soggetto di Jan Brueghel il Vecchio (1568 - 1625) conservate presso il Neues Schloss di Bayereuth, e si differenziano da quelle nei gruppi delle figure e nei dettagli. Scrive la Marinelli: L'Autunno si identifica con Bacco, l'antica divinità legata al culto del vino. Nel dipinto satiri e baccanti recano in dono uva, vino e ceste colme di frutta. Tra i frutti sparsi in abbondanza, in primo piano spiccano le melagrane, simbolo cristiano della Resurrezione che si riconnette al misticismo dell'uva e per estensione al sacrificio di Cristo. La Marinelli segnala che Il livello allegorico del ciclo è assai complesso, secondo una linea culturale, come quella nordica, che ha favorito l'immissione di strutture simboliche in iconografie ampiamente sperimentate nella tradizione. 

Esposizione: 
MILANO: dal 29 Marzo al 5 aprile - Ore: 10.00 – 19.00 (festivi compresi) 
PRATO: dal 9 al 15 Aprile - Ore: 10.00 – 13.00 e 16.00 – 19.30 (festivi compresi)  
Estimate
EUR 80000 / 90000

Scroll Down
Back to the Top