Asta N.189 - I, IMPORTANTI DIPINTI ANTICHI

Prato, ven 25 Ottobre 2019 
142 

Michele Tosini, detto Michele di Ridolfo del Ghirlandaio (seguace di)
(Firenze 1503 - 1577)

Venere e Cupido

Sanguigna su carta
cm. 28x38


Piega centrale, qualche abrasione sui margini.
Si riporta quanto scritto nell'Inventario: "Questo Venere e Cupido è una seicentesca rielaborazione in controparte dello stesso tema svolto da Michele di Ridolfo nel dipinto della Galleria Colonna a Roma".
Orari Asta

Scroll Down
Back to the Top