Asta N.186 - II, Arte Moderna

Prato, Italy, sab 1 Dicembre 2018 
666 

Giorgio de Chirico
(Volos 1888 - Roma 1978)

Archeologi con bambino

Scultura in bronzo argentato, es. V/VII
cm. 36,5 h.

Firma e tiratura sulla base: G. de Chirico / V/VII: punzone Fonderia Bonvicini, Verona: marchio del Centenario della nascita del Maestro Giorgio de Chirico.


Certificato su foto di Claudio Bruni Sakraischik.


Esposizioni
La Neometafisica. Giorgio de Chirico & Andy Warhol, Cortina d'Ampezzo, Farsettiarte, 26 dicembre 2011 - 8 gennaio 2012, poi Firenze, Galleria d'Arte Frediano Farsetti, 14 gennaio - 18 febbraio 2012, cat. n. 16, illustrata a colori;
Giorgio de Chirico. Myth and Mystery, Londra, Estorick Collection of Modern Italian Art, 15 gennaio - 19 aprile 2014, cat. pp. 64, 65, n. 20, illustrata a colori.

Bibliografia
Paolo Baldacci, De Chirico. The Centenary Sculptures. Le Sculture del Centenario, Allemandi, Torino, 1995, n. 10;
Achille Bonito Oliva, Giorgio De Chirico. Pinturas e esculturas, catalogo della mostra Museu Brasileiro da Escultura, San Paolo, 16 marzo - 28 aprile, Torcular, Milano, 1998, pp. 22, 72, n. 21.

Da un gesso originale inedito del 1969, tiratura in sette esemplari numerati da I/VII a VII/VII, due prove d'artista segnate EA I/II, EA II/II e una prova fuori commercio non numerata per la Fondazione Giorgio e Isa de Chirico.
L'edizione è stata eseguita presso la Fonderia Bonvicini di Verona (1988 e 1991), in occasione del Centenario della nascita del Maestro, ed è stata autorizzata dalla signora Isabella de Chirico alla signora Lisa Sotilis, in data 27 marzo 1987.


Scroll Down
Back to the Top