Asta N.173 - I, Arredi e Dipinti Antichi

ven 30 Ottobre 2015 
266 

Vincenzo Tamagni, detto Vincenzo da San Gimignano (attr. a)
(San Gimignano 1492 - 1530)

San Donato e il drago

Tempera su tavola
cm. 38,5x72

Comunicazioni scritte di Federico Zeri e Giuliano Briganti.


Vincenzo di Benedetto di Chele, detto Vincenzo da San Gimignano, fu discepolo e imitatore del Sodoma, e fu attivo a Siena con Girolamo del Pacchia e in rapporto con Andrea del Brescianino e Granacci. A Roma, sotto l'influsso di Raffaello, partecipò ai lavori delle Logge Vaticane.


Scroll Down
Back to the Top