Asta N.165 - II, Dipinti e Sculture del XIX e XX secolo

FARSETTI ARTE - Viale della Repubblica, Area Museo Pecci - PRATO, sab 9 Novembre 2013 
318 

Tranquillo Cremona
(Pavia 1837 - Milano 1878)

Paggio che riceve i fiori, 1853-59

Olio su tela
cm. 87,5x59,5

Firma in basso a destra: Cremona.

Storia
Collezione Bonomi, Milano;
Collezione privata, Roma;
Collezione privata



Esposizioni
Vittore Grubicy, Mostra postuma di Tranquillo Cremona, Catalogo di mostra Società Permanente, Milano, 1912, n. 107.

Bibliografia
Rossana Bossaglia, Tranquillo Cremona. Catalogo ragionato, Federico Motta editore, Milano, 1994, n. 4.

Si riporta di seguito la scheda relativa all'opera nel catalogo generale dell'autore, a cura di Rossana Bossaglia: Un ragazzino in costume, in piedi su una gondola, protende il berretto per prendere dei fiori gettati dall'alto di un edificio visibile solo parzialmente, in secondo piano. Da una dichiarazione dattiloscritta di Enrico Bonomi risulta che il dipinto fu ricevuto da suo nonno Enrico, imbalsamatore milanese; in cambio del falco in seguito utilizzato dal Cremona per il quadro Il falconiere.
Si tratta verosimilmente del primo Falconiere del 1859, e antecedente è dunque questo dipinto, riferibile agli anni del soggiorno veneziano (1852-1859) quando, grazie allo studio delle opere di Giorgione e Tiziano, va maturando il romanticismo pittorico cremoniano, che assume nel suo ambito d'espressione gentildonne, cavalieri, paggi, falconieri, non in uno spirito illustrativo, ma in uno spirito contemplativo, armonioso ed intenso: giorgionesco (Biancale, 1961, p. 282).

Esposizione: 
Milano: (sintesi delle opere in vendita) 
Farsettiarte, Portichetto di Via Manzoni (ang. Via della Spiga) 
dal 23 al 27 Ottobre 2013 
ore 10,00-19,00 (festivi compresi) 

Prato, dal 2 all'8 Novembre 
orario 10/13 - 16/19,30 (festivi compresi)
 

Scroll Down
Back to the Top