Asta N.156 - II, Asta di Arte Moderna

FARSETTI ARTE Viale della Repubblica, Area Museo Pecci - PRATO, sab 28 Maggio 2011
754 

Giacomo Balla
(Torino 1871 - Roma 1958)

Linee forza del pugno di Boccioni, 1925 ca.

Tempera su carta applicata su tela
cm. 76,7x122

Firma in basso a sinistra: Futur Balla.
Al verso sul telaio: due etichette Biennale di Venezia '78, con n. 182: cartiglio Giacomo Balla / Linee forza del pugno di Boccioni / (disegno esecutivo per l'arazzo).

Storia
Casa Balla, Roma;
Collezione Pieroni, Pescara;
Collezione privata, Roma;
Collezione Pontello, Firenze;
Collezione privata, Firenze;
Collezione privata


Dossier storico-artistico di Maurizio Fagiolo dell'Arco, Roma, 2 febbraio 2000 (in fotocopia); certificato su foto di Elena Gigli, serie 2010, n. 494.


Esposizioni
Giacomo Balla Studi ricerche oggetti, Verona, Museo di Castelvecchio, febbraio - marzo 1976, cat. pp. 82, 149, n. 57, illustrato;
La Biennale di Venezia, 1978, cat. p. 56, sez. IV, n. 4 (Giacomo Balla);
Giuseppe Pellizza e Giacomo Balla,dal Divisionismo al Futurismo, testi di M. Fagiolo dell'Arco, P. Pacini, R. Ferrario, Cortina d'Ampezzo, Farsettiarte, 9 agosto - 3 settembre 2000, poi Prato, 14 - 24 settembre, poi Milano, 27 settembre - 30 ottobre, cat. n. 30, illustrato a colori.
 


Esposizione: 
A MILANO: dal 12 al 18 maggio - Orario: 10.00 – 19.00 (festivi compresi) 
A PRATO: dal 21 al 27 maggio - Orario: 10.00 – 19.00 (festivi compresi) 

Scroll Down
Back to the Top