Asta N.206 , Fotografia

gio 20 -  gio 27 Maggio 2021 
15 

Giovanni Tavano
(Pescara 1954)

Senza titolo, 1982

Stampa ai sali d'argento, vintage, montata su passepartout
cm. 22x22 (luce)

Firma e data in basso a destra sul passepartout: Giovanni Tavano 1982.



Giovanni Tavano vive e lavora a Pescara. Dopo gli studi universitari condotti a Firenze e Perugia, si laurea nel 1978 in Antropologia culturale. Coltiva e sviluppa molteplici interessi culturali e professionali nei campi della fotografia creativa, dell’editoria, della comunicazione integrata, della museografia didattica. Come fotografo artistico si qualifica a livello internazionale dalla fine degli anni ‘70 come uno dei più forti ed originali fotografi creativi italiani della nuova generazione, pubblicando ed esponendo nelle più importanti riviste, gallerie e musei di fotografia del mondo. Dal 1979 ad oggi, infatti, ha tenuto oltre 120 mostre personali nelle più importanti gallerie e pubblicato proprie opere sulle maggiori riviste di fotografia creativa di quasi tutti i paesi europei e in Giappone, Cina, Stati Uniti, Canada, Messico, Brasile, Argentina. Le sue immagini sono conservate in numerose collezioni private nel mondo, e presso Musei e Istituzioni quali la Biblioteca Nazionale di Parigi, il Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma, il Museo Kodak di Rochester, il Museo Internazionale della Fotografia N. Nièpce di Chalon S. Saône e il Museo d’Arte Contemporanea di Amiens, il Museo d’Arte Contemporanea di Città del Messico, il Museo d’Arte Moderna di Rio de Janeiro, la Fondazione Canon di Tokyo, la Polaroid Foundation di Amsterdam, il Museo di Arti Popolari di Pechino.

Asta conclusa!!!

Scroll Down
Back to the Top